l’attivista svedese greta thunberg al world economic forum

l’attivista svedese greta thunberg al world economic forum

Gennaio 29, 2019 0 Di Federica Fiocchi

Fai scorrere la notizia nei Tuoi Social

L’Attivista Svedese Greta Thunberg al World Economic Forum.

Presente a  Davos, è arrivata in treno l’attivista svedese Greta, 16 anni e coglie l’attenzione dei media, visto che la stessa è un modello per molti altri giovani, che come in Svizzera, Belgio e Germania.

L’attivista svedese più influente del 2018, aveva suscitato clamore, con il suo discorso, di cui riporto una frase: “sono le sofferenze dei molti a pagare per il lusso dei pochi”.

Il World Economic Forum, è una fondazione senza fini di lucro, con sede a Cologny si svolge in questi giorni e si dovrebbe impegnare a migliorare la condizione del mondo. L’attivista svedese è presente, considerata come modello da imitare da parte di molti giovani che tendono al sentire comune di adottare politiche a tutela e per la salvaguardare il futuro del pianeta.

Non è passata inosservata la partecipazione dell’attivista alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Katowice in Polonia, in Dicembre aveva suscitato molto clamoroso, ed attivato l’attenzione dei media. Salta le lezioni scolastiche il venerdì per manifestare di fronte al Parlamento svedese e chiede ai politici del suo paese di attivare misure atte a contrastare i cambiamenti climatici.

L’attivista ha partecipato ad un evento del Wef e la notte l’ha trascorsa in tenda alle temperature elvetiche di -15 gradi, parteciperà all’evento” far piegare la curva delle emissioni” lo scopo è di chiedere ai politici presenti a Davos, di rispettare l’Accordo di Parigi, per limitare il riscaldamento climatico.