Alberi in città: “Ultimi mesi del 2018 con un saldo positivo”

Alberi in città: “Ultimi mesi del 2018 con un saldo positivo”

Dicembre 31, 2018 0 Di Simona Maggi

Fai scorrere la notizia nei Tuoi Social

Alberi in città: “Ultimi mesi del 2018 con un saldo positivo”

Assessore all’ambiente Benedetta Salvati: “Ne sono stati piantati 225, importantissimi per l’ambiente cittadino”

Il bilancio verde dei primi sei mesi d’amministrazione, per l’assessore all’ambiente Benedetta Salvati si chiude in positivo per quel che riguarda le alberature. “A fronte degli abbattimenti di 44 pini che si sono resi necessari per le note motivazioni, sono stati piantati 225 nuovi alberi”.

In particolare 35 alberi sono stati piantati presso la Scuola Marconi, 85 nel parco sensoriale, 20 sono quelli messi a disposizione dalla Fondazione Carit, 51 su via Lungonera, 28 nel parco delle Grazie e 6 in via Aleardi.
L’assessore Salvati sottolinea inoltre la recente risistemazione a verde dei giardini intitolati a Furio Miselli in via Primo Maggio.

“Anche negli interventi di iniziativa privata, come nel caso del nuovo centro commerciale Cospea, nelle pertinenze esterne sono state previste aree a verde”.“Come noto, a fronte degli abbattimenti per la costruzione della nuova strada, sono stati concordati, in collaborazione con l’assessore ai lavori pubblici Enrico Melasecche, interventi di compensazione con la posa a dimora di nuovi alberi ai margini della strada in continuità con quelli esistenti e con la piantumazione di un cospicuo numero di alberature all’interno del vicino ciclodromo”.

“Siamo dunque pienamente operativi per rendere la città più verde – conclude l’assessore Salvati –  rinnovando e aumentando le alberature indispensabili nella lotta all’inquinamento atmosferico e in questa stessa direzione procederemo nel 2019, come pure negli anni seguenti, nello spirito e con gli obiettivi del progetto Terni Verde 2018-2023”.