Montecastrilli, 15mila euro da bando Ue per installazione wi-fi free

Montecastrilli, 15mila euro da bando Ue per installazione wi-fi free

Dicembre 16, 2018 0 Di Simona Maggi

Fai scorrere la notizia nei Tuoi Social

Montecastrilli, 15mila euro da bando Ue per installazione wi-fi free

Angelucci e Aquilini: “Servizio importante per giovani, turisti e attività economiche”

A Montecastrilli arriva il wi-fi free. “Lo utilizzeremo soprattutto per i giovani e per i turisti, ma anche per aiutare le attività economiche”.

A dirlo è il sindaco, Fabio Angelucci, che annuncia l’aggiudicazione del bando europeo per l’installazione del wi-fi free anche a Montecastrilli.

“Un’ottima notizia – commenta – perché ci dà la possibilità di utilizzare fondi comunitari per installare nuovi sistemi di connettività, al passo con i tempi moderni e che offriranno ulteriori servizi ai giovani e ai turisti che ci visitano ogni anno, oltre che alle attività economiche e commerciali”.

L’assessore alle politiche comunitarie e ai lavori pubblici, Riccardo Aquilini, ricorda i passaggi per l’aggiudicazione del bando: “La Commissione Europea ha pubblicato la graduatoria dei primi 2.800 comuni d’Europa vincitori di un voucher da 15mila euro – dice – per il wi-fi gratuito negli spazi pubblici e, tra i comuni italiani, è stato premiato anche il nostro.

L’iniziativa WiFi4EU promuove il libero accesso alla connettività wi-fi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta l’Europa. I buoni – prosegue – saranno utilizzati per installare apparecchiature negli spazi pubblici all’interno dei comuni che non sono già dotati di un hotspot Wi-Fi gratuito”.

Alla prima tornata dal budget di 42 milioni di euro, che si è tenuta tra il 7 e il 9 novembre, hanno partecipato più di 13mila municipalità di tutta Europa. “L’Inea (Innovation and Networks Executive Agency, ndr) – ricorda il sindaco Angelucci – ha scelto i primi 2.800 comuni in cui saranno installati gli hotspot e tra questi c’è anche Montecastrilli”.

“Un altro passo importante per lo sviluppo e la digitalizzazione del nostro territorio – concludono Angelucci e Aquilini – che ci permetterà di far crescere la comunità anche dal punto di vista delle infrastrutture immateriali a disposizione dei settori economici”.