Terni, il centro sociale Polymer ha dato vita alla libreria di strada

Terni, il centro sociale Polymer ha dato vita alla libreria di strada

luglio 9, 2018 0 Di Simona Maggi
Fai scorrere la notizia nei Tuoi Social

Terni, il centro sociale Polymer ha dato vita alla libreria di strada

Chiunque può aprire gli sportelli dell’”armadietto” e scegliere il libro (romanzi, gialli, narrativa, fiabe e altri generi) che più piace

Libreria di strada. Questo il progetto voluto e realizzato dal centro sociale Polymer di Terni. “Prendi un libro, lascia un libro. Qui si scambiano parole per amicizia, per curiosità, per amore di conoscere e conoscersi”. Questa la scritta che c’è sotto la libreria all’aperto che si trova proprio davanti al centro sociale Polymer. Chiunque può aprire gli sportelli dell’”armadietto” e scegliere il libro (romanzi, gialli, narrativa, fiabe e altri generi) che più piace.

Tutti possono accederci, sia bambini che adulti. Poi possono mettersi sul prato o sulle panchine e leggere pagina dopo pagina. I volumi sono usati e  regalati dai cittadini. Un modo anche per incentivare i più giovani alla lettura. Il progetto ha preso il via a giugno. Il centro sociale Polymer ha dato vita, per essere vicino ai residenti ad un punto d’ascolto che resterà aperto per qualsiasi esigenze, anche nei mesi estivi, ed è sempre pronto ad aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno. Questo servizio è dedicato a tutti coloro che stanno vivendo o hanno vissuto situazioni di disagio del tipo episodi di violenza domestica, bullismo e altro. Possono telefonare al numero 348/4336158 e chiedere aiuto. Chi si rivolge al centro può raccontare i fatti in assoluto anonimato. Gli operatori penseranno a mettere in contatto la persona che chiede aiuto con psicologi che collaborano con il centro.

Al centro sociale Polymer c’è anche “Un ambulatorio per il giocattolo”. Qui i volontari del centro sono impegnati a ridare vita ai giocattoli vecchi per poterli poi far tornare a disposizione dei bambini. Il laboratorio è costituito da un grande banco di lavoro dotato di tutti gli attrezzi occorrenti per dare nuova vita ai giocattoli che, una volta aggiustati, sono messi nelle scaffalature presenti. Naturalmente l’ambulatorio per il giocattolo è aperto a tutti. Chiunque volesse donare o aggiustare giocattoli si può recare alla sede del centro sociale Polymer il mercoledì e il sabato dalle 17 alle 19 (questi giorni sono validi solo per il periodo estivo) o inviare una email a c.socialepolymer@gmail.com